Seedr, un servizio per scaricare torrent e per lo streaming diretto

Voglio presentarvi un servizio cloud che mi ha colpito positivamente:

social_ad

Che cosa è un servizio di scaricamento torrent? BitTorrent ormai è entrato nel vocabolario italiano, ed è uno “standard per la diffusione e la condivisione su Internet di file”. Può essere usato per fini leciti o meno leciti, ma ha comunque rivoluzionato il mondo del file sharing. Una delle caratteristiche più interessanti di un torrent è che, quante più persone scaricano quel file, tanto più veloce sarà la diffusione e lo scaricamento, perché ogni utente che scarica il file lo mette anche a disposizione degli altri. Il file viene spezzettato in piccoli blocchi che vengono scaricate anche da 100 nodi diversi. Questo genera quindi un gran numero di connessioni entranti ed uscenti dalla vostra linea, e questo è uno dei motivi per il quale Seedr ci torna comodo. Cslow-internet-250415reare centinaia di connessioni al secondo e riempire l’upstream della nostra linea genererà un rallentamento della nostra connessione; non solo del download del torrent, ma anche dei giochi online, dello streaming su YouTube, del VoIP, questo perché la telefonata che stiamo facendo è solo una delle mille connessioni che il router deve instradare, e questo crea traffico e rallentamento.

 

Seedr ci viene incontro perché ci permette di delegare a lui la maggior parte del lavoro sporco: lo scaricamento del file con migliaia di connessioni, e soprattutto la condivisione del file con altri utenti.

Seedr infatti scaricherà il torrent per noi e poi potremo scaricare il file con un’unica, veloce connessione diretta con Seedr, che andrà alla massima velocità senza rallentarci il resto della rete.

In più Seedr permette, se abbiamo scaricato un file video (tipo un film) di farne lo streaming diretto, senza dovere neanche scaricare il file!

Quanto costa provarlo? Niente! Seedr è completamente gratuito: il servizio vi offre 2GB di spazio disco, il download di 1 torrent alla volta e traffico internet illimitato.

Potete ampliare lo spazio disponibile presentando il servizio ad amici ed arrivare fino ad un massimo di 5GB, sempre gratuitamente.

Quando vi accorgerete di non poterne fare più a meno, potrete scegliere le versioni in abbonamento, che permettono di avere fino a 25 torrent in download contemporaneamente ed 1TB di spazio… Sì, esatto: 1000GB!

Vediamo come funziona il servizio.

screenshot-at-2016-10-02-020155

Questa la testata della schermata principale. Per aggiungere un torrent è sufficiente incollare l’URL del torrent oppure il collegamento magnet nella zona “Paste torrent URL”, così:screenshot-at-2016-10-02-020352

Fatto questo clicchiamo sul segno “+” oppure battiamo Invio, ed il download inizierà:screenshot-at-2016-10-02-015655

Dopo circa un minuto il file incomincerà ad essere scaricato:screenshot-at-2016-10-02-015742

e progressivamente diverrà sempre più velocescreenshot-at-2016-10-02-015843

Al termine dello scaricamento, se avete scaricato un film, apparirà la possibilità di farlo partire in streaming cliccando su “STREAM NOW”:

screenshot-at-2016-10-02-020758

Dopo 5 secondi di attesa, il video partirà

screenshot-at-2016-10-02-020925

Non ho notato rallentamenti o inceppamenti, il video è sempre stato fluido. La visione con il servizio gratuito è a risoluzione normale, con l’abbonamento potrete anche avere l’alta definizione in streaming!

Non volete lo streaming e volete scaricare il file? Nessun problema, basta cliccare sull’icona di download:

screenshot-at-2016-10-02-021107

A che velocità? Beh, a piena banda!

screenshot-at-2016-10-02-021352

hyperspace_falcon3,6 MB/s vi piace? Più di tre megabyte e mezzo al secondo! 6 minuti per scaricare un gigabyte e mezzo. Che dire? Wow!

Ho notato un’altra cosa pazzesca, che il sito non reclamizza: se scaricate un file che è stato recentemente scaricato da qualche altro utente, vi verrà reso disponibile istantaneamente, senza bisogno di scaricarlo! Quando per fare il test ho aggiunto la ISO di Ubuntu, me la sono trovata subito nei file scaricati. Spero che abbiano qualche decina di tera di cache che così tutti i torrent più scaricati sono lì ad aspettarvi.

Non vi bastano i vantaggi? Ve ne svelo ancora uno: la connessione con Seedr è HTTPS, quindi protetta e criptata; nessuno può sapere cosa state scaricando. Vi piace?

Che dire ancora? Vi inserisco le opzioni di abbonamento disponibili:

screenshot-at-2016-10-02-021524

Facendo un abbonamento è possibile scegliere anche da quale server scaricare: oltre ad Olanda, si può aggiungere Germania, Canada, USA, India e Singapore.

Se volete iniziare subito con 2.5GB di spazio anziché 2.0GB potete usare il mio referrer: https://www.seedr.cc/?r=323215 (io non ci guadagnerò nè un cent nè un byte, sono al massimo della capienza degli utenti free).

Vi ricordo che BitTorrent è una tecnologia di scaricamento studiata per file legali; non utilizzatela per scaricare film piratati, musica copiata o software crackato.

Buono scaricamento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *